Commercio abusivo in spiaggia, anche a ferragosto sequestri di Polizia Locale e dalla Guardia di Finanza di Chioggia

Written by on 18 agosto 2018

Non si ferma l’azione di contrasto posta in essere dal Comando Polizia Locale e dalla Guardia di Finanza di Chioggia.

Anche ieri, nella giornata festiva di Ferragosto, si sono svolti nuovi interventi congiunti per la repressione del fenomeno che, finalmente, nella nostra spiaggia, sta acquistando dimensioni sicuramente meno allarmanti di quanto si poteva constatare fino allo scorso anno.

Ieri mattina, grazie alla presenza dei militari delle Fiamme Gialle e degli operatori della Polizia Locale la spiaggia era praticamente libera da venditori abusivi e pienamente fruibile da parte di residenti e turisti.

L’impegno delle forze dell’ordine ed i continui sequestri stanno quindi riducendo sensibilmente la presenza di venditori abusivi, anche se si è pienamente consapevoli che la dimensione addirittura transnazionale dei traffici irregolari non consente di eliminarli completamente agendo soltanto a livello terminale, cioè al momento della vendita.

Il lavoro del personale di sorveglianza ausiliario, del cosiddetto servizio di “stewarding”, grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria degli stabilimenti balneari, sta inoltre aiutando a diffondere capillarmente le informazioni all’utenza circa la natura illecita della merce in vendita sulle spiagge e sul fatto che si tratta di prodotti commercializzati da vere e proprie organizzazioni criminali.

Con i sequestri di ieri, 1200 pezzi molti dei quali recenti marchi contraffatti, il “bollettino” dei servizi testimonia che sono già stati sottratti al mercato illegale ben 14.800 pezzi venduti in assenza delle prescritte autorizzazioni commerciali.

I numeri di assoluto rilievo dimostrano anche quest’anno che il servizio di prossimità della Polizia Locale, seppure contando sulle limitate risorse, impegnate nella vigilanza della complessa viabilità estiva, sta contribuendo a migliorare i livelli di sicurezza e di accoglienza della spiaggia di Chioggia, consapevoli si tratta di una delle più importanti e preziose risorse della città.

«Altrettanto importante è evidenziare la stretta ed efficace collaborazione tra la Polizia Locale e tutte le Forze di Polizia, che l’Amministrazione comunale tutta – sottolineano congiuntamente il sindaco Alessandro Ferro, il vicesindaco Marco Veronese ed il presidente del consiglio comunale Endri Bullo – intende ringraziare, esprimendo la sua vicinanza e riconoscenza per il prezioso ed insostituibile lavoro svolto quotidianamente dagli operatori delle forze dell’ordine sul territorio clodiense, per garantire serenità e protezione della collettività intera. Ricordiamo – aggiungono – che i cittadini e i frequentatori delle spiagge possono essere parte integrante della soluzione, evitando di acquistare materiale da venditori ambulanti abusivi. Le sanzioni per chi compra ci sono. I venditori regolari, autorizzati dal Comune ad operare sul litorale, sono facilmente identificabili dall’utenza grazie a un cartellino di riconoscimento ed una targhetta identificativa sull’attrezzatura utilizzata».


Current track

Title

Artist

Background