Infrastrutture – Baldin (M5S): “Il ponte della Romea sul Brenta è sicuro? Ce lo dica la giunta regionale veneta”

Written by on 24 Agosto 2018

“Il ponte della Romea sul Brenta è sicuro”? Lo chiede la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Erika Baldin in un’interrogazione a risposta immediata: “Il provvedimento si innesta sulle delicata situazione nazionale emersa in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova, che nella mattinata del 14 di agosto si è disintegrato causando la morte di decine di persone” si legge in una nota diffusa dall’esponente pentastellata.

“Anche in Veneto – avverte Baldin – la situazione di alcune opere non è delle migliori e speriamo che da questa tragedia immane derivi una occasione di messa in sicurezza di tutto il territorio nazionale di autostrade, ponti, viadotti, acquedotti, ma anche scuole e situazioni di rischio. Una nuova emergenza – continua la consigliera regionale – riguarda il ponte sul Brenta sul quale passa la strada Romea. Segnalazioni da parte dei pescatori che quotidianamente transitano lungo il fiume hanno evidenziato che in più punti il cemento appare lesionato, scoprendo le armature in ferro anche arrugginito. L’opera ha più di cinquant’anni e ormai soffre l’usura del tempo, ma soprattutto – sottolinea Baldin – soffre del passaggio quotidiano di centinaia di mezzi pesanti a velocità e peso sostenuto, che rendono la situazione alquanto preoccupante”.

Per questo motivo la consigliera interroga la Giunta veneta, per sapere “se sul Ponte della Romea sul Brenta siano state effettuate verifiche strutturali periodiche e continuative”.


Current track

Title

Artist

Background