Baldin (M5S):”I cittadini devono poter raccogliere la legna spiaggiata dalle mareggiate senza timore di incorrere in sanzioni”

Written by on 7 Novembre 2018

“I cittadini devono poter raccogliere la legna spiaggiata dalle mareggiate senza timore di incorrere in sanzioni, e pure sulla montagna devastata dal maltempo è necessario agevolare la rimozione del legname da parte della popolazione”. Lo chiede la Consigliera regionale veneta del Movimento 5 Stelle Erika Baldin, che annuncia un’interrogazione alla giunta regionale su questo argomento. “La Regione deve assicurare ai cittadini la possibilità di recuperare la legna depositata sulle spiagge del litorale veneto in completa libertà, senza rischiare sanzioni – conferma Baldin – faccio appello all’assessore Bottacin affinché le assurde norme sui rifiuti spiaggiati, in larga parte legname, vengano riviste il prima possibile. Quelli non sono rifiuti, ma risorse e abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per risolvere una situazione molto grave”.

“Per quanto riguarda la montagna – sottolinea Baldin – la faccenda è molto più grave e più complessa. Parliamo di un volume di alberi abbattuti dal vento che è immenso. Si rischia che gran parte di questo inestimabile tesoro prenda la via dell’estero, mentre potrebbe essere utilizzato dalle nostre famiglie per i prossimi inverni”.

“So che i Comuni colpiti dal maltempo si stanno muovendo autonomamente su questo argomento – conclude la Consigliera – ma la Regione deve agevolarli in ogni modo. Il Governo centrale ha dimostrato il suo impegno e lavorando tutti assieme risolveremo anche questa emergenza”.

Tagged as

Current track

Title

Artist

Background