Dopo la sentenza del Consiglio di Stato il Comitato No GPL oggi nuovamente in Piazza

Written by on 3 Marzo 2019

Dopo la sentenza del Consiglio di astato, che per gran parte della città si è tramutata in una doccia fredda, il comitato No GPL è pronto a scendere nuovamente in Piazza, dando appuntamento a tutti gli attivisti per questa mattina in Corso del Popolo.

Sapevamo che non sarebbe stato facile ma la sentenza del Consiglio di Stato ci lascia davvero amareggiati soprattutto per le motivazioni che sono sostanzialmente quelle del Tar: le nostre giuste ragioni dovevano essere fatte valere nei tempi di legge (cioè prima). Non possono scaricare sulla popolazione la decorrenza dei tempi, averlo saputo prima ci saremmo SUBITO ATTIVATI! Ricordiamo che nessuna informazione è stata fatta nei tempi previsti!
Fino ad oggi tutti aspettavano la sentenza dei Giudici prima di agire, ADESSO è ora che la contrarietà dichiarata pubblicamente da Comune, Regione e Ministeri si traduca in fatti concreti!
Non è più tempo di proclami, è tempo che le Amministrazioni coinvolte trovino una soluzione per questo deposito di GPL che in Val da Rio non ci può stare come ormai TUTTI hanno capito. Il 29 gennaio a Roma nel tavolo convocato dai 3 Ministeri è stato ribadito in modo inequivocabile che l’autorizzazione non è omnicomprensiva, non ci sono le autorizzazioni marittime per le navi gasiere e la disponibilità della banchina.
Certo è che noi continueremo a denunciare le irregolarità di questa autorizzazione, RIMANGONO APERTE MOLTE ALTRE QUESTIONI come ad esempio la mancata valutazione d’impatto ambientale, la non conformità al piano regolatore, la demanializzazione dei terreni e la assoluta mancanza delle valutazioni sul rischio del passaggio delle navi gasiere dentro la nostra Laguna che ad oggi è VIETATA!
La sentenza del Consiglio di Stato NON CI FERMA ma ci rende ancora più DETERMINATI nel pretendere che ogni Amministrazione si ASSUMA LE SUE RESPONSABILITA’ CON PROPOSTE CONCRETE.


Radio Clodia

play your music

Current track

Title

Artist

Background