Sul Ponte del Musichiere FdI chiede interventi rapidi e concreti

Written by on 29 Marzo 2019

Da oramai troppi mesi il transito a senso unico alternato sul ponte del Musichiere causa notevoli disagi ai cittadini residenti all’Isola Saloni, con code e tempi di attesa molto lunghi.

Ad alzare l’attenzione sullo stato di salute del ponte e – di conseguenza – sull’urgenza di effettuare lavori di ristrutturazione è il segretario del circolo di Chioggia di Fratelli d’Italia Alessandro Penzo.

Ai primi piani degli alloggi che si affacciano sul ponte, l’aria è diventata irrespirabile, con gli abitanti che devono tenere le finestre chiuse per arginare il problema.

“Nonostante le mie sollecitazioni e gli interventi di consiglieri ed ex consiglieri comunali, il ponte del Musichiere è ancora a transito alternato, per ridurre il carico dei veicoli circolanti a causa di problematiche sulla staticità della struttura. Il Sindaco e la Giunta – scrive in una nota Penzo – devono fare pressione sul Presidente dell’Autorità Portuale di Venezia Dott. Musolino, per un veloce intervento. Chioggia non deve essere città metropolitana solo nel momento dei bisogni altrui”.

“Il ponte deve tornare al più presto al doppio senso di marcia – chiude il segretario locale di FdI – anche per non esporre gli abitanti a pericolose e prolungate esalazioni di gas di scarico provenienti dalle autovetture in transito”.

Tagged as

Current track

Title

Artist

Background