I Carabinieri sequestrano oltre 300kg di prodotti ittici e alimentari

Written by on 11 Maggio 2019

L’equipaggio della Motovedetta della Compagnia Carabinieri di Chioggia Sottomarina, durante il ponte delle trascorse festività, ha eseguito nella città lagunare una serie di servizi finalizzati al contrasto alle violazioni in materia di pesca e commercializzazione di prodotti ittici.

In particolare, sono stati sanzionati amministrativamente:

– per euro 1.500, un commerciante del miranese, il quale a bordo del proprio furgone trasportava 15 kg di seppie prive di documentazione attestante la provenienza;

– per euro 2.000, un pescatore chioggiotto, il quale a bordo del proprio motopeschereccio trasportava 20 kg di fasolari privi di documentazione attestante la provenienza;

– per euro 2.000, un pescatore chioggiotto, il quale a bordo del proprio furgone trasportava 200 kg di vongole veraci prive di documentazione attestante la provenienza;

–         per euro 2.000, un pescatore chioggiotto, il quale a bordo della propria imbarcazione trasportava 50 kg di fasolari privi di documentazione attestante la provenienza.

Nel primo caso le seppie sono state sequestrate per il successivo smaltimento, mentre gli altri molluschi sono stati rigettati in mare per il ripristino del ciclo vitale.

In precedente attività di controllo, inoltre, i medesimi Carabinieri avevano sanzionato amministrativamente per totale di euro 1.500, il titolare di un bar di Chioggia, in quanto nei frigoriferi del locale venivano rinvenuti 20 kg circa di generi alimentari (prevalentemente salumi e formaggi) privi di etichettatura per la tracciabilità di filiera. I prodotti sono stati sottoposti a sequestro e smalti.


Current track

Title

Artist

Background