Arpav e Protezione civile: “Mercoledì 26 e giovedì 27 giugno disagio fisico intenso”

Scritto da il 25 Giugno 2019

La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell’Arpav, informa che l’Anticiclone subtropicale africano è in estensione verso le nostre latitudini e darà inizio alla prima ondata di calore.

Domani, mercoledì 26 giugno, la situazione di disagio fisico, prevalentemente intenso, si estenderà a tutte le zone. La qualità dell’aria sarà scadente sulle zone pianeggianti, pedemontane, montane buona/discreta altrove.

“Il caldo, soprattutto se persistente, insieme ad un’elevata umidità – spiega la Protezione civile – può causare situazioni di disagio di diversa gravità, fino a mettere a rischio la salute delle persone, in particolare anziani, neonati, bambini con meno di 4 anni e le persone in condizioni fisiche non ottimali. Molte situazioni di disagio possono essere ridotte o prevenute sapendo cosa fare e a chi rivolgersi in caso di bisogno”.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background