Mercato Ortofrutticolo, rinnovato l’affidamento ad SSt

Written by on 26 Giugno 2019

Dopo la scadenza del Contratto di Servizio del 31.12.2017 tra Comune di Chioggia e SSt spa e le proroghe concesse, la prima fino al 27.09.2018, la seconda fino al 28/06/2019, il Comune rinnova l’affidamento alla società SSt spa del Mercato ortofrutticolo di Brondolo fino al 31/12/2033. Nella seduta del Consiglio Comunale del 26 Giugno 2019, tutto il Consiglio all’unanimità con 19 voti favorevoli, ha approvato la Delibera di rinnovo dell’affidamento.

Va ricordato che con la Deliberazione di Consiglio Comunale n. 26 del 13/03/2019 veniva modificato il Piano di razionalizzazione delle partecipate di cui alle deliberazioni di Consiglio Comunale n. 160 del 28/09/2017 e n. 185 del 21.12.2018, mantenendo fino al 31/12/2021 la partecipazione indiretta del Comune di Chioggia , attraverso SSt spa, nella società Chioggia Ortomercato del Veneto s.r.l., ai sensi di quanto previsto dall’art. 1 comma 723 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, in quanto la Chioggia Ortomercato del Veneto s.r.l. ha sempre mantenuto negli anni un bilancio in attivo.

Tale situazione normativa consentirà successivamente ad SSt spa di affidare a Chioggia Ortomercato del Veneto s.r.l. la gestione del Mercato Ortofrutticolo  di Brondolo fino al 31/12/2021.

“L’affidamento a SST spa – afferma l’Assessore Daniele Stecco – è una prima fase per individuare la gestione del mercato in quanto seguirà a brevissimo la sottoscrizione di una convenzione tra SST spa con Chioggia Ortomercato del Veneto srl per la gestione del mercato nell’ottica di renderlo più competitivo e di valorizzare gli investimenti dei privati, con lo scopo di tutelare il settore orticolo di Chioggia e dei comuni vicini”.

Il rinnovo della gestione diretta ad SSt spa durerà altri quattordici anni, ovvero fino al 31/12/2033, data corrispondente alla scadenza  degli altri servizi che la società ha in affidamento dal Comune di Chioggia.


Current track

Title

Artist

Background