Dolo, marocchino 44enne deferito per ricettazione

Written by on 27 Luglio 2019

Nella scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio, una pattuglia della Tenenza Carabinieri di Dolo ha controllato un’autovettura, condotta da un 44enne di origine marocchina, trovandolo in possesso di smartphone, tablet, pc portatili, borse griffate e profumi, tutti oggetti di sospetta provenienza.

Per approfondire la vicenda, il controllo veniva esteso anche all’abitazione dell’uomo, ove veniva rinvenuto altro materiale.

Complessivamente sono stati posti a sequestro:

  • 8 smartphone;
  • 6 tablet;
  • 7 pc portatili di cui 6 marca “Apple”;
  • 7 fotocamere digitali;
  • 7 obiettivi per fotocamera digitale;
  • 3 borse griffate;
  • 5 confezioni di profumo;
  • 1 navigatore satellitare;
  • 28 paia di occhiali griffati;
  • Vari telai e ruote per bicicletta da corsa, tra cui anche modello della nota marca “Cipollini”.

Tra la merce sopra citata, molti oggetti sono risultati provento di furto, mentre per altri sono in corso accertamenti in merito alla provenienza.

All’esito dell’attività, i Carabinieri di Dolo hanno deferito in stato di libertà l’uomo per il reato di ricettazione alla competente Autorità Giudiziaria lagunare.

Tagged as

Current track

Title

Artist

Background