Protezione Civile al lavoro in tutto il Veneto per far fronte ai disagi delle forti precipitazioni odierne

Written by on 2 Agosto 2019

Uomini della Protezione Civile regionale e volontari impegnati in tutta la regione per far fronte alle conseguenze delle forti precipitazioni registrate in alcune zone della nostra Regione in particolare questa mattina.

“Si registrano ancora problemi a Piovene Rocchette – spiega l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin, che segue l’evolversi della situazione – per questo dalla regione abbiamo inviato un funzionario della Protezione Civile a supporto dei volontari di Protezione Civile arrivati anche da altri Comuni. Abbiamo inoltre integrato le squadre di Piovene Rocchette con i mezzi movimento terra provenienti dalla Protezione Civile della provincia di Padova con relativa squadra.”

Situazione critica anche tra le province di Treviso (Silea, Zenson di Piave, san Biagio di Callalta, Salgareda) e di Venezia (Noventa di Piave) con chiamate ai Vigili del Fuoco per alberi caduti e allagamenti. Nei Comuni di San Stino di Livenza, Concordia Sagittaria e San Biagio di Callalta si registrano alcune migliaia di utenze ENEL disalimentate per danni da temporale.

“Considerato il numero degli interventi in coda a Treviso – spiega l’assessore regionale – abbiamo attivato l’ANA di Treviso per fornire supporto per taglio alberi con una quindicina di volontari all’opera.”“Siamo in codice arancione (preallarme) fino a stanotte in tutta la Pedemontana trevigiana, vicentina e bellunese – conclude Bottacin – per questo e viste le previsioni meteo continueremo a monitorare la situazione che vede il massimo impegno della Protezione Civile regionale per coordinare al meglio gli interventi.”


Current track

Title

Artist

Background