Cayo Blanco, la direzione:”Rammaricati ed estranei da quanto avvenuto, non siamo razzisti”

Written by on 9 Agosto 2019

Ha attirato l’attenzione di praticamente tutti i media nazionali la notizia della chiusura per 15 giorni da parte del questore del Cayo Blanco, lo stabilimento balneare di Sottomarina accusato di una escalation di episodi razzisti e violenti che avrebbero avuto luogo nel locale.

Non si è così fatta attentere la risposta del locale, arrivata tramite un lungo post pubblicato nella pagina facebook nel quale è stata espressa la totale estraneità della direzione negli avvenimenti che sarebbero accaduti all’esterno del perimetro dello stabilimento.

Siamo molto molto rammaricati di come i media hanno riportato la notizia – si legge nel lungo post che riportiamo in maniera integrale sotto – mai e sottolineiamo mai la direzione dello stabilimento ha dato ordine di impedire l’accesso o negare un servizio ai propri clienti per motivazioni razziali. L’unica preclusione all’ingresso riguarda clienti in evidente stato di ebrezza o che in passato abbiano creato disturbo“.

Tagged as

Radio Clodia

play your music

Current track

Title

Artist

Background