Al via gli interventi urgenti per la messa in sicurezza delle Galeazze all’Arsenale

Scritto da il 13 Gennaio 2020

Sono iniziati oggi, lunedì 13 gennaio, i lavori per la messa in sicurezza delle Galeazze Est all’Arsenale. “Si tratta di un intervento per un valore complessivo di 200mila euro recuperati con l’ultima variazione di bilancio – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto – risorse che rientrano in un quadro complessivo di 600mila euro per fare in modo che un’area così importante e storicamente rilevante come l’Arsenale possa tornare a completa disposizione della Città. Così, ai 400mila euro di investimenti finanziati dalla Giunta lo scorso 23 dicembre grazie a concessioni e attività svolte da Vela spa e destinati a interventi manutentivi degli spazi esterni dell’Arsenale Nord e alla manutenzione e messa in sicurezza della copertura dell’edificio N116 delle Casermette, dell’ingresso della Tesa 105 e di alcuni edifici ricadenti nelle aree Mare Laguna e scalo di alaggio e varo, questi 200mila euro saranno fondamentali per preservare urgentemente le Galeazze e per metterle in sicurezza, in seguito al recente aggravarsi dello stato di conservazione dei presidi statici a sostegno delle facciate verso il canale delle Galeazze”.

Nello specifico i lavori, che dureranno sessanta giorni, consistono in:

  • ripristino dei presidi statici per garantire la stabilità dei prospetti degli edifici verso la vasca delle Galeazze;
  • demolizione dei tamponamenti delle arcate del muro tra le due Galeazze;
  • rimozione delle parti maggiormente ammalorate dei telai metallici dei serramenti ancora in opera;
  • taglio e devitalizzazione su arbusti infestanti ancorati sulle murature anche a quota elevata.

“Fin dall’insediamento di questa Amministrazione – sottolinea Zaccariotto – il sindaco Luigi Brugnaro ha voluto che, dopo aver messo in sicurezza il bilancio, si riuscissero ad accantonare dei soldi per interventi d’urgenza. Questo è uno di quei casi in cui, se non avessimo avuto a disposizione risorse, avremmo rischiato di mettere a repentaglio una parte della nostra storia. L’Arsenale è un luogo che per secoli ha garantito a Venezia la supremazia sui mari, e questa Amministrazione sta dimostrando di voler ridare lustro e decoro a questa parte della città. La prima edizione del Salone Nautico dello scorso anno – conclude – ha dimostrato di essere stata in grado di attirare in quest’area il ‘Popolo del mare’, ora stiamo lavorando perché proprio all’Arsenale quella gente possa sentirsi, anno dopo anno, sempre più a casa”.


Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background