Malore per un pescatore chioggiotto al largo di Venezia, soccorso dalla Guardia Costiera

Scritto da il 30 Gennaio 2020

Un marittimo chioggiotto che si trovava a bordo di un motopeschereccio impegnato in una battuta di pesca si è sentito male ieri sera, avvertendo dolori al petto.

I primi dolori si sono verificati mentre il peschereccio si trovava a circa 32 miglia dal porto di Chioggia. Contattata la sala operativa della Guardia Costiera di Venezia l’imbarcazione è stata dirottata verso l’imboccatura del Lido. Allo stesso tempo la motovedetta Cp 833, attrezzata per la ricerca ed il soccorso in mare, ha imbarcato personale del Suem di Venezia, prima di dirigersi rapidamente verso il motopesca.

Alle 22.50, a 16 miglia dalla costa, i sanitari hanno quindi potuto prendere in cura il paziente, stabilizzandolo sul posto e portandolo all’ospedale Civile di Venezia per tutti i controlli del caso.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background