Domenica 2 febbraio l’iniziativa “Ripuliamo il Canal Vena”

Scritto da il 31 Gennaio 2020

Domenica 2 febbraio il canal Vena sarà protagonista di una pulizia speciale. Il circolo Subacqueo Clodiense, con il sostegno del Comune di Chioggia, si immergerà nel cuore della città per recuperare dai fondali sporcizia e materiale più ingombrante che dovesse essere presente: da pneumatici, bottiglie, lattine, a biciclette, elettrodomestici, motori fuoribordo e materiale edile vario.

«Ringrazio il Comitato Riva Vena che ha segnalato la problematica dei rifiuti in acqua e anche Michiele Siviero – commenta l’assessore alle partecipate Daniele Stecco – che per primo, con il suo gruppo di amici subacquei, ha raccolto il nostro appello per liberare i fondali dei canali, in quanto Veritas non è attrezzata per svolgere operazioni del genere. Veritas domenica ci darà supporto tecnico e smaltirà quanto raccolto. Mi auguro che le immersioni continuino, che si estendano in altri canali cittadini e che i volontari possano aumentare sempre di più, come la sensibilità verso il rispetto dell’ambiente. Invito i cittadini che vogliano informazioni in più o che desiderino organizzare altre giornate di sensibilizzazione e di pulizia a contattare l’ufficio ambiente del Comune».

Ripuliamo il Canal Vena è un’iniziativa del Comitato Riva Vena, con il patrocinio del Comune di Chioggia. Collaborano Veritas, il circolo Subacqueo Clodiense, Diving Center Isamar, Progetto Laguna Pulita, Amici Giardiniere e l’Oratorio Salesiano.

Il ritrovo è alle domenica 2 febbraio alle ore 14 in Piazza Vigo a Chioggia.


Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background