Anche a Venezia bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Coronavirus

Scritto da il 31 Marzo 2020

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio denso di cordoglio, di rispetto e di speranza hanno unito oggi i Comuni di tutta Italia. Accogliendo l’appello lanciato dal presidente della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforelli, per i sindaci del suo territorio, e poi esteso a tutto il Paese dal sindaco di Bari e presidente dell’Anci, Antonio Decaro, anche Venezia ha reso omaggio alle vittime del Coronavirus e ricordato con riconoscenza l’impegno e il sacrificio degli operatori sanitari impegnati a fronteggiare l’emergenza.

A presenziare alla cerimonia, iniziata a mezzogiorno, sono stati il sindaco Luigi Brugnaro a Ca’ Farsetti e la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano a Ca’ Collalto, sede del Municipio di Mestre, affiancati dal capo di Gabinetto, Morris Ceron, da diversi membri della Giunta comunale e da alcuni agenti della Polizia locale. La cerimonia si è conclusa sulle note dell’Inno di Mameli, seguito dall’inno di San Marco.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background