L’ira di Zaia:”Vedo foto che mi fanno incazzare, aspetto 24 ore e rimetto il limite dei 200 metri”

Scritto da il 14 Aprile 2020

“Oggi ho visto foto di parcheggi di rifugi pieni di macchine. Sono foto che mi fanno incazzare, non costringetemi a rimettere il limite dei 200 metri” è il duro commento durante il consueto incontro con la stampa del presidente del Veneto Luca Zaia.

“Mi sembra chiaro che in spiaggia, in montagna non si va – ha precisato – Si rimane nel comune di residenza, si esce di casa in un raggio nel quale si vede la propria abitazione e non per un’escursione. La distanza deve essere molto prossima alla casa. C’è ancora qualcuno che non capisce o fa finta di non capire” ha tuonato il governatore del Veneto

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background