Veritas da lunedì 20 aprile riapre gli ecocentri, ma solo su prenotazione

Scritto da il 15 Aprile 2020

Riaprono i 39 ecocentri gestiti da Veritas e da Asvo dal prossimo lunedì 20 aprile, secondo gli orari normali previgenti alle chiusure anti Covid-19 e pubblicati nei siti comunali o nel sito Internet delle due società Veritas SpA (www.gruppoveritas.it), che ne gestisce 29, e Asvo SpA (www.asvo.it), che ne gestisce 10. Per gli ecocentri gestiti direttamente da qualche comune, sarà l’Amministrazione locale a fornire tutte le informazioni.

“Per evitare assembramenti e rendere sicuri gli ecocentri, l’accesso avverrà solo mediante prenotazione – spiega il direttore generale di Veritas, Andrea Razzini – Basterà telefonare al numero verde 800.811.333, a partire da giovedì 16 aprile, così da poter facilitare e velocizzare l’accesso e i conferimenti agli ecocentri. Restano sempre vigenti le norme di igiene e di prevenzione che prevedono lavaggio frequente delle mani e loro igienizzazione mediante gel sanitari o uso dei guanti e uso delle mascherine, oltre ad una periodica sanificazione degli ambienti frequentati”.

“In questo periodo è sempre rimasta attiva in ogni caso la raccolta rifiuti ingombranti a domicilio – precisa l’assessore all’Ambiente Massimiliano De Martin – ad esempio dal 1° gennaio al 31 marzo per Mestre sono state eseguite 3.068 raccolte, per Venezia 5.293, per il Lido Pellestrina 1.041. Per quanto riguarda il Comune di Venezia, ricordo che ci sono tre ecocentri, uno a Santa Marta – Canale Scomenzera aperto martedì e giovedì dalle 14 alle 18 e sabato dalle 12 alle 18; uno al Lido per Lido e Pellestrina in via Malamocco 18, aperto dal lunedì al sabato dalle 12.30 alle 18, giorni festivi esclusi e chiuso il martedì e uno a Mestre, uno in via Porto di Cavergnago, aperto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00, giorni festivi esclusi ed anche domenica dalle ore 8.00 alle ore 12.00”.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background