Il velista chioggiotto Enrico Zennaro a sostegno della lotta al Covid-19

Scritto da il 21 Aprile 2020

C’è anche il nome del chioggiotto Enrico Zennaro, tra i trenta velisti che hanno deciso di mettere il loro tempo a disposizione a favore della lotta al Covid-19.

Da un’idea del velaio Giorgio Scarpa, che proprio in questi giorni sta convertendo la propria produzione in mascherine e “visiere” in plastica, è nato il progetto VELISTI IN AZIONE: un team di amici e colleghi, che spazia da nomi di punta nell’equipaggio di Luna Rossa a noti navigatori solitari, che mettono il loro tempo, la loro esperienza e la loro enorme passione a disposizione della Fondazione Francesca Rava.

Partecipando all’asta online su CHARITY STARS, piattaforma specializzata nelle attività di raccolta fondi no profit, è possibile aggiudicarsi una giornata in mare aperto con un vero e pluripremiato lupo di mare, tra aneddoti, consigli e panorami mozzafiato.

È possibile fare le proprie puntate su Charity Stars fino al 5 maggio al link: https://www.charitystars.com/foundation/fondazione-francesca-rava-n-p-h-italia-onlus

Un “doppio regalo”, che permette a chi lo acquista di vivere una giornata unica insieme a un velista riconosciuto in tutto il mondo, sapendo di aiutare la Fondazione Francesca Rava, destinataria dei fondi raccolti con l’asta, impegnata nel reperimento e donazione agli ospedali Covid in tutta Italia di attrezzature quali respiratori, ventilatori, ecografi e macchinari per le diagnosi, presidi di protezione per medici e infermieri (www.fondazionefrancescarava.org)

“Quando Giorgio Scarpa mi ha raccontato la sua idea e dell’entusiasmo con cui velisti famosissimi hanno aderito e si sono messi a disposizione del progetto “Velisti in Azione” mi sono emozionata – ha commentato Manuela Ronchi, CEO della Factory di comunicazione ed eventi Action Agency – sono rimasta così colpita dal loro grande cuore che anche io, insieme al mio team di Action Agency, ho deciso di sposare il progetto e aiutarlo in questa sua prima fase di comunicazione. Siamo in un momento in cui costruiamo muri tra di noi e, per me, è un onore fare parte di un progetto come questo, che vuole invece costruire tanti ponti, tanti CHARITY BRIDGE”.

“Mia sorella Francesca, che dà il nome alla Fondazione, era una velista e conosceva tanti amici che insieme ad altri, sono ora al nostro fianco in questa terribile emergenza coronavirus – ha continuato Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus – Sono immensamente grata a tutti loro e a Action Agency per questa occasione di portare aiuto concreto come sempre la Fondazione fa in prima linea in tutte le emergenze. Invito tutti, anche chi non è velista, a partecipare all’asta, aggiudicandosi un’esperienza meravigliosa in compagnia di questi straordinari campioni, sostenendo la Fondazione Francesca Rava nell’impegno per salvare tante vite preziose”

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background