L’Amministrazione ieri in videoconferenza con le categorie economiche locali

Scritto da il 29 Aprile 2020

Ieri pomeriggio il sindaco Alessandro Ferro, il presidente del Consiglio comunale Endri Bullo e la giunta al completo hanno dialogato in videoconferenza con le principali categorie economiche cittadine, compresi i rappresentanti di alcune attività, tra cui bar e ristoranti.

«Il momento è difficile e l’amministrazione comprende bene le difficoltà della città – commenta il sindaco Alessandro Ferro – l’incontro è stato pacato e costruttivo, nella comprensione generale che l’emergenza sanitaria non è ancora conclusa. Sono arrivate delle proposte che abbiamo accolto subito, come quella di istituire un “tavolo economico per la ripartenza” e di condividere il materiale che in questo periodo è stato prodotto dall’amministrazione, con le varie richieste al governo, come le proposte in seno al G20s per le spiagge o con i sindaci della costa veneta. Proprio assieme a questi ultimi, con cui mi sono confrontato anche stamattina alla presenza in videoconferenza anche dell’assessore regionale Forcolin, chiediamo: una data certa per l’avvio della stagione balneare; le modalità con le quali i turisti potranno tornare a vivere le spiagge e la proposta della settimana scolastica corta, dal lunedì al giovedì, per tentare di allungare la stagione». 

«Alcuni fondi dell’ente comunale – continua il primo cittadino – abbiamo intenzione di dirottarli a sostegno delle attività cittadine, sotto forma di riduzione delle tasse locali come la Tari: per questo dobbiamo anche chiudere il bilancio. Al contempo, è innegabile che il Comune da solo non possa far fronte a tutte le richieste dei nostri concittadini, che vogliamo ascoltare: come per il tema della solidarietà alimentare, abbiamo bisogno di fondi rapidi da parte del governo e su questo dobbiamo fare squadra». 

«L’amministrazione si sta impegnando per recuperare le risorse economiche e cercare di sostenere quanto richiesto dalle categorie – aggiunge il presidente del consiglio comunale Endri Bullo – ogni assessore è consapevole delle criticità collegate all’emergenza sanitaria e sta lavorando per quanto di competenza. Ai primi di maggio verrà emanato un nuovo decreto governativo e vogliamo farci trovare pronti per aiutare il nostro territorio».  

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background