Zaia:”In Veneto, fuori da casa, la mascherina resta obbligatoria sempre”

Scritto da il 17 Maggio 2020

Nel testo del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, l’oramai famoso DPCM, le mascherine sono fortemente consigliate ma non obbligatorie. In Veneto restano però ancora obbligatorie, come ha spiegato oggi il presidente della Regione Luca Zaia.

In queste ultime 24 ore – commenta Zaia – abbiamo ricevuto foto di persone senza mascherine nel centro delle città, forse non ci siamo capiti: senza mascherina si va a una ricaduta“. Restano esenti da tale obbligo coloro che corrono o si allenano in bici, che comunque, però, le dovranno avere con sé e indossare appena finito l’allenamento, per i disabili e per i bambini al di sotto dei sei anni.

Nel solo Comune di Chioggia sono state oltre 190mila le mascherine distribuite gratuitamente sia per tutti i nuclei familiari residenti in città che a favore delle strutture ed uffici che svolgono attività essenziali.

I Veneti attendono nel frattempo anche la nuova ordinanza regionale:” L’ordinanza è scritta, aspetto in via prudenziale di vedere il testo di Roma, immagino che nel giro di poco arrivi il nuovo Dpcm del governo” ha concluso Zaia.
 

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background