Domenica interdetta la navigazione nelle bocche di porto di Chioggia e Malamocco dalle 13 alle 20

Scritto da il 28 Maggio 2020

Nel pomeriggio di domenica 31 maggio avranno luogo le prove di chiusura del sistema Mo.S.E. presso le bocche lagunari di ingresso portuale del porto di Chioggia e del porto di Venezia presso la sola imboccatura di Malamocco.

L’occasione permetterà di testare contemporaneamente e per la prima volta a Chioggia il simultaneo sollevamento di tutte le paratie che impediranno in futuro alle alte maree di sommergere i centri abitati.

A seguito del sollevamento delle paratoie del Mo.S.E. le imboccature dei porto di Chioggia e Malamocco risulteranno chiuse, con conseguente impossibilità per il traffico navale di qualsiasi tipologia di entrata ed uscita dalle ore 13.00 alle ore 20.00.

La Capitaneria di porto di Chioggia ha disciplinato l’evento, interdicendo la navigazione, la sosta, l’ancoraggio e qualsiasi altra attività marittima all’interno delle dighe del porto, con la propria ordinanza n°25/2020, emanata il 25 maggio. Il provvedimento, immediatamente pubblicato, è stato diffuso a darsene e circoli nautici, oltre che alla marineria locale, ed è facilmente consultabile anche on line sul sito Guardia Costiera di Chioggia-, alla sezione “ordinanze e avvisi”.

La Capitaneria di Chioggia, nel predisporre un assetto operativo che tenga conto di tutte le esigenze connesse alla salvaguardia della vita umana in mare e alla sicurezza della navigazione, ha predisposto un ulteriore servizio di vigilanza sia all’interno che fuori dall’ambito lagunare per la verifica del puntuale rispetto dell’Ordinanza n°25/2020. Ha inoltre previsto il temporaneo dislocamento della propria motovedetta “CP826” presso il porto rifugio limitrofo al Mo.S.E., esterno alle paratie, per garantire inalterato il mantenimento del servizio di ricerca e soccorso in mare (S.A.R. marittimo).

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background