‘Baruffe in calle’ salta l’edizione 2020

Scritto da il 8 Luglio 2020

L’edizione 2020 delle “Baruffe in calle” non si terrà. A dare la notizia è stata oggi l’assessore agli eventi del Comune di Chioggia Isabella Penzo nel corso della conferenza stampa di presentazione degli eventi estivi previsti in città.

Ideata nel 1993 da Pierluca Donin, nel corso degli anni ha visto la bellezza di 115 repliche con undicimilacinquecento spettatori provenienti da tutta Italia e dall’estero, che hanno fatto diventare la rassegna uno degli appuntamenti irrinunciabili dell’estate in città. Per cinque giorni calli e campielli di Chioggia si trasformavano in un teatro a cielo aperto che faceva rivivere la commedia di Carlo Goldoni.

Quest’anno – ha spiegato il direttore di Arteven Pierluca Donin – a causa delle restrizioni dovute al Covid-19 non è tecnicamente possibile farle. Abbiamo tentato in tutti i modi modificando il percorso, cambiando location, girando gli atti ma niente il problema del rischio contatto fisico è troppo presente. L’essenza delle Baruffe in calle era proprio quella di far sentire gli spettatori attori per una sera e il coinvolgimento emotivo e fisico è indispensabile. Inoltre non sarebbe stato possibile realizzare la festa finale con i prodotti tipici di Chioggia che grande valore aggiunto avevano creato a questo format ormai riconosciuto da tantissimi. Ci vederemo nel 2021 magari con un numero di repliche superiore a 5

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background