Baldin (M5S): “Sottomarina, ambulanti abusivi: servono più agenti per controllo spiagge, anche per prevenire possibili contagi da Covid”

Scritto da il 21 Luglio 2020

“Mi unisco all’appello che il sindaco Ferro e l’amministrazione hanno rivolto al prefetto di Venezia. Pur in una situazione di perdurante difficoltà per il Coronavirus, auspico che venga convocato in tempi brevissimi un tavolo istituzionale con Prefetto, Questore, sindaci dei comuni del litorale e Regione, per valutare le problematiche più urgenti e gravose, trovare le risorse e il personale necessario per un intervento-tampone immediato e richiedere al Ministero di trasferire sulle nostre spiagge un contingente estivo di agenti, per un più efficace controllo delle spiagge”.

Erika Baldin

Così la Consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Erika Baldin che, tramite una nota, si unisce “alla preoccupazione del Comune di Chioggia per la gestione delle spiagge libere e le disposizioni di sicurezza necessarie a precludere l’accesso ai venditori ambulanti abusivi. Vista la perdurante serietà sul fronte Coronavirus, con vari focolai che continuano a scoppiare e il numero di casi che riguarda cittadini stranieri in crescita, appare quanto mai necessario, anche dal punto di vista della gestione sanitaria, un maggior controllo sugli ambulanti abusivi”.

“Dobbiamo evitare che un possibile contagiato dal Covid, magari un clandestino che non si sottopone al tampone per paura, frequenti il nostro litorale – continua la Consigliera M5S – camminando in spiaggia tutto il giorno con la sua mercanzia ed entrando in contatto con decine di bagnanti. Per questo faccio appello anche al senso di responsabilità degli utenti delle nostre spiagge, perché segnalino i venditori ambulanti abusivi agli agenti, in modo da rendere il loro relax più tranquillo e più sicuro”.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background