Caldo, torna il “bollino rosso”: Secondo il bollettino dell’Arpav mercoledì il disagio per il caldo sarà intenso

Scritto da il 21 Luglio 2020

Il bollettino dell’Arpav segnala un nuovo allarme quanto al clima estivo: nella giornata di martedì 21 luglio prevede temperature massime in aumento e condizioni di disagio fisico debole/moderato, a tratti intenso su costa, pianura e zone pedemontane; sulle zone montane disagio fisico prevalente assente, a tratti debole. Qualità dell’aria buona/discreta.

Per mercoledì 22 luglio, ulteriore aumento del disagio e “bollino rosso”: le temperature massime non avranno infatti notevoli variazioni, ma ci sarà la tendenza ad aumento dei livelli di umidità che determineranno un lieve peggioramento delle condizioni di disagio fisico che diverrà intenso sulla costa, debole/moderato, a tratti intenso, su pianura e zone pedemontane, assente sulle zone montane. La qualità dell’aria resterà buona/discreta, localmente scadente.

Giovedì le temperature massime non subiranno variazioni di rilievo ma le condizioni di maggiore variabilità potranno determinare un lieve miglioramento. Venerdì generale calo termico, anche marcato, determinerà un netto miglioramento delle condizioni di disagio fisico. Qualità dell’aria buona/discreta.


Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background