Sabato prevista acqua alta, per la prima volta potrebbe alzari il Mo.S.E. con condizioni avverse

Scritto da il 1 Ottobre 2020

Da nord-ovest è in arrivo una depressione che porterà precipitazioni specie tra venerdì e sabato e su zone montane e pedemontane. Per il fine settimana le previsioni meteorologiche prevedono venti di scirocco lungo l’Adriatico, condizioni pertanto favorevoli a un rilevante fenomeno dell’acqua alta.

Il Provveditorato ai Lavori Pubblici ha approvato la procedura di emergenza per il sollevamento del Mose. In questa che resta la fase dei test funzionali – dice all’ANSA il Provveditore Cinzia Zincone – è stato confermato che “le barriere potranno essere alzate dalla misura di 130 cm sul medio mare”. Ciò potrebbe quindi accadere già sabato, quando a Venezia è prevista un’acqua alta su questi livelli.

L’ultima parola spetta però al Commissario straordinario, Elisabetta Spitz, e allo stesso Provveditore. “Al momento la previsione del nostro centro – aggiunge Zincone – e proprio 130 centimetri. Dovremo monitorare, fino al limite di 6 ore dall’evento (tempo tecnico di chiusura delle bocche di porto), perchè dopo la procedura non è modificabile“.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background