Il Mo.S.E salva dall’acqua alta, ma ad affondare Chioggia e Sottomarina ci pensano la pioggia e la bora

Scritto da il 15 Ottobre 2020

Il Mo.S.E. ancora una volta salva Venezia e Chioggia dall’acqua alta, ma ad allagare i centri di Chioggia e Sottomarina ci ha pensato la pioggia.

Se l’acqua alta a Chioggia ha raggiunto un valore di +91cm alle 10:15 come punta massima di marea (+40 cm a causa del vento da NE rispetto a Venezia), la forte pioggia caduta nelle prime ore della mattinata ha comunque allagato Corso del Popolo a Chioggia, nonostante il baby Mose azionato ed il centro storico di Sottomarina.

Tra le 09:00 e le 10:00 di questa mattina sono caduti in soli sessanta minuti quasi 40 millimetri d’acqua, che hanno letteralmente mandato in tilt il sistema fognario e di scolo delle acqua bianche della città.

Numerosi invece i danni che si registrano in città a causa del forte vento di Bora che in alcuni momenti ha superato i 30 nodi. I Vigili del Fuoco sono al lavoro per liberare le strade da alberi abbattuti, oltre ad alcune tettoie tra cui quella di un supermercato di Borgo San Giovanni.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background