Maltempo: Il sindaco Ferro e l’assessore Cavazzana in sopralluogo, le foto

Scritto da il 15 Ottobre 2020

Vento forte e pioggia battente hanno sferzato stamane il territorio clodiense. Il sindaco Alessandro Ferro e l’assessore alla Protezione Civile Genny Cavazzana hanno svolto un sopralluogo per verificare i danni.

«Per fortuna non ci sono stati danni alle persone – spiega il sindaco Alessandro Ferro – io e l’assessore alla Protezione Civile Cavazzana stamattina abbiamo verificato la situazione, soprattutto a Sottomarina e Borgo San Giovanni, zone attraversate da una tromba d’aria. Qui diverse tettoie sono state spazzate via dal vento, come quella del magazzino del campo sportivo a Borgo San Giovanni, così come le tegole del tetto del bar adiacente alla stazione dei treni. Alcuni alberi abbattuti sono già stati rimossi dai Vigili del Fuoco e dai volontari della Protezione Civile, che ringrazio. Per quanto riguarda, invece, il Mose e il Baby Mose, hanno funzionato regolarmente – continua il primo cittadino – purtroppo l’ingente quantità di acqua scesa in poco tempo e la combinazione del forte vento di Bora hanno portato ad allagamenti nel territorio di Sottomarina e del centro storico di Chioggia. Comunque, per chiarire ogni aspetto della situazione legata ai sistemi di protezione dalle acque alte in condizioni sostenute di pioggia e vento, chiederò venga indetto un tavolo tecnico con Provveditorato, Consorzio Venezia Nuova per la gestione del Mose e la ditta incaricata al sollevamento delle paratoie del Baby Mose».

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background