Il parcheggio multipiano dell’Isola dell’Unione nell’area dell’ex cementificio

Scritto da il 29 Ottobre 2020

Destinare l’area dell’ex cementificio ai Saloni come parcheggio multipiano al posto di quello attualmente in costruzione all’Isola dell’Unione.

È questo ciò che chiedono alcune associazioni, insieme a delle sigle politiche, che hanno programmato una manifestazione per sabato 31 ottobre.

Un’immagine del progetto in costruzione all’Isola dell’Unione

“Lo scopo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo – scrivono in una nota stampa – all’aggressione ambientale causata dalla costruzione del capannone-parcheggio all’Isola dell’Unione e di sollecitare l’Amministrazione affinché interrompa immediatamente i lavori, prendendo in considerazione altre possibili soluzioni, quali il fatiscente ex cementificio ai Saloni. L’innalzamento del mal pensato edificio, devasta il terreno, riduce lo spazio atletico per i giovani, abbatte alberi e costituisce un impatto visivo deturpante e incongruo, il tutto per una trentina di posti auto in più di quelli esistenti. Il verde è vita, ci chiediamo dunque come sia possibile non preservare una delle poche aree alberate della città”.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background