24 nuovi posti letto per il Centro Servizi Anziani “F.F. Casson”

Scritto da il 13 Novembre 2020

La giunta comunale, riunitasi oggi in modalità telematica, ha approvato una delibera che modifica parte dell’articolo 4 della Convezione (approvata con deliberazione giuntale n. 432/2004 e sottoscritta in data 04/04/2005) tra il Comune di Chioggia e il Centro Servizi Anziani di Chioggia F.F. Casson, per la gestione dell’ala ovest del complesso immobiliare stesso Residenza “Il Boschetto”.

Nello specifico, a seguito della richiesta del Centro Servizi Anziani “F.F. Casson” di potenziare la residenzialità, al primo piano dell’ala ovest della residenza “Il Boschetto” verranno realizzati 24 nuovi posti letto per anziani non autosufficienti, mentre 7 posti rimarranno destinati per alloggi protetti (integrabili da altri 7, la cui collocazione sarà a cura del C.S.A. Casson presso altre strutture gestite dall’Ipab, fino a garantire un totale di 14 posti). 

«Abbiamo subito fatto nostra la richiesta della casa di riposo di potenziare la residenzialità per gli anziani non autosufficienti – spiega il sindaco Alessandro Ferro – andando incontro alle tante richieste dei cittadini e delle famiglie, che molto spesso, per le lunghe liste d’attesa, sono costrette a rivolgersi in strutture al di fuori del territorio comunale».

«Ringrazio l’amministrazione comunale per questo provvedimento, essenziale in un momento difficile come quello che stiamo vivendo – aggiunge il presidente Centro Servizi Anziani “F.F. Casson” Andrea Giovanni Zennaro – oltre al piano terra, potremo quindi dedicare nuovi spazi idonei al primo piano, con 24 nuovi posti letto, come previsto dalle azioni di potenziamento Area Anziani del Piano di Zona dei servizi sociali e socio-sanitari dell’Aulss 3. Posti letto aggiuntivi, che ci aiuteranno a garantire i servizi della casa di riposo stessa».

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background