Anche a Chioggia suonano le sirene delle imbarcazioni in segno di vicinanza ai pescatori di Mazara del Vallo

Scritto da il 5 Dicembre 2020

Anche a Chioggia, così come accaduto in tutta la costa veneta e nel resto d’Italia, oggi a mezzogiorno le marinerie si fermeranno osservando un minuto di silenzio e facendo suonare le sirene delle imbarcazioni in segno di vicinanza verso i pescatori di Mazara del Vallo sequestrati in Libia e prigionieri da 94 giorni.

L’assessore regionale alla Pesca Cristiano Corazzari commenta così l’iniziativa: “Esprimo solidarietà ai nostri pescatori, ritengo che un governo serio debba prendersi carico dei propri cittadini e in questo caso dei propri pescatori, ma da Roma nessuno sta muovendo un dito. Condivido il messaggio che i pescatori anche dal Veneto hanno voluto lanciare e cioè che questi lavoratori, mariti e figli devono tornare a casa al più presto”

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background