Acqua alta improvvisa: Cambio il meteo e Chioggia va sotto con +146cm

Scritto da il 8 Dicembre 2020

Quello che sembrava essere un tranquillo martedì dell’Immacolata, a Chioggia in un attimo si è tramutato in un incubo. Le previsioni parlavano di un picco inferiore ai 130cm, ma le condizioni meteo sono repentinamente peggiorate facendo rivedere al centro maree il presunto picco.

Quella che doveva essere un’alta marea tenuta sotto controllo dal Baby Mose, a +125cm, a causa del cambiamento delle condizioni meteo-marine è in brevissimo tempo diventata un’acqua alta eccezionale, con il picco raggiunto in piazza Vigo verso le ore 16 a +146cm sul livello medio del mare.

Sono veramente rammaricato perché non mi aspettavo questa situazione” ha commentato dal centro di Chioggia allagato il sindaco Alessandro Ferro. “Avevo chiesto ai tecnici che venissero alzate la paratie del Mo.S.E. ha continuato il primo cittadino, ma mi è stato risposto che tre ore di tempo sono insufficienti per far attivare l’opera. L’unica cosa che ho potuto fare è stata far suonare due volte le sirene per allerta la popolazione dell’imminente pericolo.

A causa del permanere di condizioni di vento anomale la marea continua a defluire molto lentamente e per i prossimi giorni permangono condizioni meteorologiche favorevoli a fenomeni importanti di acqua alta nel primo mattino.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background