Maltempo in Veneto, per il Gorzone resta l’allerta arancione

Scritto da il 9 Dicembre 2020


Va attenuandosi l’eccezionale ondata di maltempo che ha investito il Veneto in questi giorni. Il Meteo regionale segnala per la giornata di oggi ancora alcune precipitazioni sparse e generalmente modeste – con eventuali nevicate intorno ai 1000 metri – che andranno ulteriormente diradandosi fino ad esaurirsi in serata. Domani, giovedì 10 dicembre, è previsto tempo prevalentemente molto nuvoloso con precipitazioni al più locali e modeste.

In considerazione degli eventi atmosferici, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione, oggi alle 14.00, ha emesso un avviso di criticità valido fino alle 20.00 di domani. 

Lo stato di “preallarme” (allerta “Arancione”) è confermato solo per la Rete idraulica principale del Bacino “Basso Brenta-Bacchiglione” (PD, VI, VR, VE, TV) in riferimento al Fratta-Gorzone dove si prevedono livelli idrometrici ancora sostenuti. Sulle rimanenti zone del bacino è da considerarsi lo stato di “Attenzione”, fissato anche per la rete idraulica secondaria.

Ridefinita la criticità idrogeologica in altre zone della Regione, fissando lo stato di “Attenzione” nei seguenti bacini: “Alto Piave” (BL), “Piave Pedemontano” (BL, TV), “Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone” (VI, BL, TV, VR). In quest’ultime aree, l’elevata saturazione dei terreni può determinare ancora fenomeni franosi. Stato di “Attenzione” anche per le reti principale e secondaria del bacino “Livenza-Lemene-Tagliamento” (VE, TV).

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background