Colonia Turati e progetto RSA: La Giunta comunale considera idonee le integrazioni alla proposta di PPP

Scritto da il 18 Dicembre 2020

La giunta comunale, riunitasi oggi in modalità videoconferenza, ha preso atto delle modifiche ed integrazioni richieste al promotore privato “Altinia srl” e considerato le stesse idonee per la dichiarazione definitiva di pubblico interesse (rif. deliberazione di giunta n. 177 del 26/10/2020). L’Amministrazione comunale, ai sensi dell’art.183 comma 15 del D.Lgs.50/2016, aveva infatti chiesto un’integrazione al progetto, con nuove condizioni necessarie per l’approvazione della proposta presentata.

«Quella di oggi è una fase importante del procedimento – spiega il vicesindaco e assessore al Demanio Marco Veronese – perché abbiamo ritenuto valide le modifiche e integrazioni che avevamo chiesto in merito ai parcheggi e al verde pubblico per aumentare il beneficio pubblico per l’amministrazione e la città ed è stata dichiarata ufficialmente la pubblica utilità della proposta di intervento in project financing. I prossimi passi saranno quelli della stipula di una polizza fideiussoria da parte della ditta e l’invio della documentazione al nucleo di valutazione della Regione del Veneto per la congruità del piano economico finanziario. Dopodiché verrà pubblicato il bando di evidenza pubblica».

La proposta di paternariato pubblico privato prevede l’affidamento in concessione dell’immobile già denominato “Colonia Turati” per la ristrutturazione, ampliamento (realizzazione di una nuova ala) e successive gestione di una Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA). L’operatore economico a fine aprile 2020 aveva, infatti, presentato al Comune di Chioggia una proposta di intervento in project financing relativa all’immobile sito in Lungomare a Sottomarina, per un valore totale dell’investimento di 9.046.943,00 euro (IVA esclusa).

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background