Polizia Locale: Nel 2020 oltre 5500 finalizzati solo al rispetto delle misure di contenimento del virus

Scritto da il 22 Dicembre 2020

L’emergenza nazionale a causa dell’epidemia COVID ha fatto emergere in modo sempre più evidente l’importante e vitale lavoro dei corpi di Polizia Locale e dei servizi di Protezione Civile comunali sul territorio che, oltre all’attività ordinaria, sostengono e aiutano i cittadini in difficoltà con disponibilità e buon senso.

«Un lavoro incessante e fondamentale, soprattutto nei mesi di lockdown totale, con tutto il personale disponibile in prima linea per combattere il virus – commenta l’assessore alla Polizia Locale e Protezione Civile Genny Cavazzana – anche la Polizia Locale e la Protezione Civile di Chioggia sono chiamate a svolgere un lavoro straordinario e del tutto eccezionale».

Dall’inizio della pandemia ed in particolare nel periodo di lockdown è stato quindi necessario “stravolgere” l’ordinaria programmazione dell’attività operativa, dovendo procedere a controlli straordinari e massivi sul rispetto delle misure di prevenzione e contenimento sia nei confronti delle persone fisiche che degli esercizi commerciali.

Nel corso della pandemia i controlli della polizia locale finalizzati al rispetto delle misure di contenimento del virus ammontano ad un totale di oltre 5.500, tra persone fisiche (3.300) ed attività commerciali (2.200).

I mezzi della Polizia Locale e della Protezione Civile hanno percorso quasi 50 mila km per il controllo di tutto il territorio, comprese tutte le frazioni, la spiaggia e la diga foranea, diffondendo continuamente con gli altoparlanti messaggi alla popolazione, mentre la Protezione Civile ha distribuito oltre 250 mila mascherine, sia per tutti i nuclei familiari residenti in città che a favore delle strutture ed uffici che svolgono attività essenziali.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background