Covid-19, la CGIL:”All’IPAB ‘Casson’ 82 ospiti su 159 sono positivi, oltre a 42 operatori”

Scritto da il 17 Gennaio 2021

Grido d’allarme lanciato dai sindacati in merito all’attuale situazione che si sarebbe verificata al Centro Servizi per Anziani di via del Boschetto a Sottomarina.

“Siamo molto preoccupati per la situazione di rapida crescita dei contagi presso la Residenza Casson di Chioggia, sono infatti 82 su 159 gli ospiti positivi con 8 ricoverati e 42 gli operatori, senza contare gli operatori in isolamento di cui non abbiamo notizia” – spiegano  attraverso una nota le rappresentanti sindacali Cristina Bastianello e Chiara Cavatorti della Cgil Fp di Venezia.

Considerando che da marzo è il terzo focolaio qualcosa non ha funzionato – proseguono le parti sindacali –   Parliamo di problemi organizzativi, perché è legittima la necessità di capire se tutte le azioni necessarie al contenimento dei contagi sono state attuate correttamente e se il personale è stato adeguatamente protetto perché l’enorme aumento dei casi tra operatori e ospiti dimostrano che ci sono stati problemi che andranno capiti ed affrontati.

Ora va messa in sicurezza la struttura e chiediamo a tutti di fare la propria parte. Come abbiamo più volte sollecitato le IPAB non vanno lasciate da sole e l’Ulss 3 deve farsi carico di verificare la corretta applicazione delle procedure per il contenimento dei contagi e il sostegno di questa Ipab che è in emergenza contagi, ci sorprende che essendo il terzo focolaio non ci sia stata una vigilanza costante”.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background