Riaprono le ludoteche comunali ed il Centro di Aggregazione Giovanile

Scritto da il 10 Febbraio 2021

Le ludoteche comunali La Mongolfiera di Sottomarina e Puntodincontro di Chioggia, unitamente al Centro di Aggregazione Giovanile (CAG), riaprono i battenti dopo un lungo periodo di chiusura dovuto all’emergenza sanitaria, a partire da lunedì 22 febbraio 2021.

I servizi sono gratuiti e promossi ed attivati dall’Amministrazione Comunale di Chioggia – Assessorato alla Pubblica Istruzione e sono gestiti dalle Cooperative Itaca ed Approdo. Sono attivi tutto l’anno, senza interruzioni, rimanendo chiusi soltanto il mese di agosto.

«Vengono riattivati dei servizi educativi importanti per il territorio, che avevano subito uno stop dovuto all’arrivo della pandemia – spiega l’assessore all’Istruzione Isabella Penzo – proposte pensate per varie fasce d’età, organizzate in tutta sicurezza, dal gioco ai laboratori per bambini e ragazzi, fino ad attività rivolte agli over 65 residenti nella zona dei Murazzi, con il progetto “Nonni di quartiere”».

Le ludoteche comunali sono servizi rivolti ai bimbi frequentanti la scuola primaria che, attraverso l’esperienza del gioco, favoriscono l’espressività, la creatività, la formazione personale ed il processo di crescita del bambino. La Ludoteca di Chioggia si trova in Via G. Zarlino 2/d (ex casa del pescatore/zona Tombola), la Ludoteca di Sottomarina si trova in Calle della Cesetta, zona Murazzi.
Il Centro di Aggregazione Giovanile (CAG) è un servizio rivolto ai ragazzi frequentanti le scuole scuole secondarie di I e II grado, volto alla crescita e allo sviluppo del benessere di preadolescenti, adolescenti e giovani. Il Servizio si coordina e persegue lo sviluppo ed il consolidamento della rete dei servizi e delle agenzie territoriali, che si rivolgono alla specifica fascia di utenza. Il CAG si trova a Chioggia in Via G. Zarlino 2/d (ex casa del pescatore/zona Tombola).
Il progetto “Andiamo in centro” è nato come iniziativa sperimentale rivolta ai ragazzi frequentanti le scuole secondarie di I grado, per rispondere alle esigenze e richieste da parte di alcune famiglie della zona Murazzi che hanno terminato positivamente l’esperienza della ludoteca ed hanno espresso una difficoltà nel frequentare il Centro di Aggregazione Giovanile di Chioggia. Il progetto mira ad accompagnare i minori nella crescita attraverso attività formative e socializzanti.

Durante questo periodo, i locali di entrambi i servizi hanno avuto significativi lavori di manutenzione e ridipintura, nonché di pulizia e sanificazione di tutti gli ambienti, degli arredi e dei giochi. La programmazione e le attività sono state rimodulate e hanno subito variazioni tecniche rispetto agli anni precedenti, nel rispetto delle normative e dei protocolli organizzativi di prevenzione e sicurezza vigenti. Per assicurare il distanziamento tra bambini e tra educatori e bambini stessi, le ludoteche potranno ospitare solamente un numero limitato di bambini e di ragazzi. Queste misure contemplano prassi e regole di comportamento a cui tutto il personale coinvolto, ragazzi e famiglie, dovranno attenersi.
Tali cambiamenti non andranno ad intaccare la mission ludico-educativa che contraddistingue da sempre i Servizi dalle altre realtà presenti nel territorio.
Le attività pomeridiane per i bambini e ragazzi saranno suddivise in turni di 2 ore ciascuno secondo gli orari indicati nei rispettivi moduli di iscrizione. Ognuno potrà usufruire di due turni la settimana. Si precisa, inoltre, che il rapporto numerico bambino/ragazzo ed educatore, seguirà le indicazioni delle normative vigenti.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background