Forza Italia presenta un’interrogazione sul pericolo delle briccole vaganti nella laguna

Scritto da il 10 Marzo 2021

Con l’avvento della bella stagione, in Laguna di Venezia e Chioggia, oltre alla navigazione dei pescatori, dei vaporetti e di molti altri, si aggiunge tutto il traffico diportistico. Una vicenda già nota da tempo è l’emergenza delle “briccole vaganti” in laguna e nei canali delle Città lagunari che come “coccodrilli” potrebbero causare danni alle imbarcazione nei migliori dei casi.
Sempre più spesso i tronchi deteriorati si staccano dall’ormeggio e vanno alla deriva, mettendo a rischio la navigazione professionale e quella da diporto e di recente , allo scopo di risolvere questo problema, sono avvenuti anche incontri, fra le amministrazioni comunali e il provveditorato alle opere pubbliche e la faccenda è stato oggetto di interesse negli ultimi anni.
“Siamo venuti a conoscenza qualche tempo fa – spiega il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Beniamino Boscolo – di uno stanziamento da parte del Governo, attraverso la Legge di Bilancio 2020, di una somma di finanziamento pari a 2,5 milioni di euro al fine di sostituire molte briccole della zona Sud della Laguna. Anche se l’intervento è stato molto atteso e visto di buon grado, non siamo in grado di sapere se una parte di questa somma potrebbe essere destinata per raccogliere questi ostacoli pericolosi della Laguna”.
Per questo motivo – prosegue Beniamino Boscolo – abbiamo pensato di presentare un’interrogazione all’Amministrazione comunale di Chioggia: sia per segnalare il problema, visto che se ne parla poco, e se nessuno ci ha pensato, sia proporre di utilizzare delle risorse per velocizzare la soluzione“.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background