Baldin (M5S): “Depositata un’interrogazione sul depotenziamento della ferrovia Chioggia-Rovigo”

Scritto da il 24 Marzo 2021

“Qualche settimana fa Marco Dolfin diceva che ‘non si è fatto abbastanza’ per tutelare la linea Chioggia-Rovigo. Oggi deve aver cambiato idea, quando afferma che la linea ‘non è appetibile’ e che addirittura è ‘inutile sostenere il contrario’: una vera e propria giravolta. Invece è sbagliato rassegnarsi al passaggio su gomma, con tutte le conseguenze a scapito dei pendolari. Per non parlare degli effetti in termini di traffico sulla Romea. Sottolineo che l’incidenza degli spostamenti sistematici della linea è simile a quello dell’Adria-Mestre, che verrà invece elettrificata. Come mai queste disparità? Non ci sono pendolari di serie A e serie B”.

Così la Consigliera regionale Erika Baldin del Movimento 5 Stelle che oggi ha depositato un’interrogazione a risposta immediata, sottoscritta anche da Jonatan Montanariello (Partito Democratico), per “Costringere la Giunta Zaia a scoprire le carte: è vero che la Regione predilige il progressivo depotenziamento della Ferrovia Chioggia Rovigo? Ricordo a Dolfin che la linea Chioggia-Rovigo è gestita dalla Regione la quale, tramite Infrastrutture Venete, è responsabile del servizio scadente che lui stesso critica. Forse Dolfin dimentica che è la Lega a governare in Regione da oltre vent’anni? O forse, proprio perché qualcuno gliel’ha ricordato, per disciplina di partito è costretto a deporre le armi dando la colpa ai ‘dati oggettivi’ dell’utenza. È la solita storia: un servizio pubblico è mal gestito, i cittadini lo usano sempre meno, il servizio viene tagliato con la scusa che non c’è abbastanza utenza”.

“Ma veniamo alla proposta di finanziare la linea Chioggia-Correzzola con le risorse del Recovery Fund – prosegue la Consigliera – ne ha parlato con il suo partito? Si è accorto che questo progetto non è inserito tra quelli giudicati prioritari dalla Giunta Zaia per il Recovery in Veneto? E dov’era Dolfin quando, non più di una settimana fa, in Consiglio regionale sono state approvate le proposte del Veneto per il Recovery Fund? Tra queste, un intero capitolo dedicato alla pesca solo grazie al mio intervento. Se Dolfin aveva qualcosa da dire, quello era il momento”.

 

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background