Chioggia ha un nuovo assessore alle politiche sociali, casa e welfare in materia sanitaria: È il dott. Angelo Boscolo Bariga

Scritto da il 24 Marzo 2021

Il dottor Angelo Boscolo Bariga, ex primario di medicina presso il nosocomio clodiense, è il nuovo assessore alle Politiche sociali, Casa e Sussidiarietà del Comune di Chioggia. A lui anche la deleghe al welfare in materia sanitaria. Il sindaco Alessandro Ferro manterrà la delega al personale.
La nomina del sindaco è arrivata quest’oggi, a seguito della quale entrambi hanno partecipato a una nuova seduta a distanza del “tavolo sociale” con varie realtà del terzo settore presenti. 

Per il dottor Bariga, classe 1950, si tratta della prima esperienza amministrativa e la sua nomina nasce nell’ambito della società civile non essendo attivo all’interno di alcuna forza politica. 
Laureato in medicina e chirurgia all’Università di Padova 1975, nel 1979 si è specializzato in Endocrinologia e nel 1984 in Diabetologia e malattie del metabolismo. Ha lavorato all’ospedale di Chioggia per oltre 40 anni, ricoprendo il ruolo di primario di Medicina fino al 2017, quando è andato in pensione per dedicarsi al volontariato sempre in ambito ospedaliero. 

«Sono felice dell’ingresso in squadra del dottor Bariga – spiega il sindaco Ferro – figura storica della sanità clodiense, che porterà la sua vasta esperienza in ambito sanitario nelle varie attività di competenza dell’amministrazione comunale per il contrasto della diffusione del Covid-19. Il nostro Comune, ad esempio, risponderà presto all’appello del direttore generale dell’Ulss 3 Serenissima Edgardo Contato, aderendo all’iniziativa vaccinale “Nessuno resterà indietro!”, a supporto dei cittadini fragili nella procedura di prenotazione online, affinché le stesse vadano a buon fine. Non solo, la sua conoscenza del territorio e dell’associazionismo, daranno un impulso ulteriore alle misure di solidarietà da mettere in campo in questi mesi. Al dottor Bariga faccio i miei migliori auguri di un buon lavoro».

«Ho accettato l’incarico per due motivazioni – spiega il neo assessore Bariga – la prima perché è stata una richiesta da più parti, persone che ringrazio, che mi hanno riposto in me la loro piena fiducia. La seconda, perché potrò essere un ponte con l’azienda sanitaria, per affrontare insieme le tematiche legate all’emergenza in atto. Mi interfaccerò subito con il nuovo direttore generale Contato, per conoscerci e per pianificare insieme una fattiva collaborazione, potendo portare anche la mia esperienza di oltre quarant’anni nel mondo sanitario».


Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background