Il neo assessore Bariga a sostegno della campagna vaccinale: «Fondamentale ed efficace»

Scritto da il 31 Marzo 2021

L’assessore alle Politiche Sociali, Casa e Welfare sanitario dottor Angelo Boscolo Bariga, già primario al reparto di Medicina nell’ospedale clodiense, si unisce all’appello del direttore generale Edgardo Contato al fine di promuovere e accelerare le prenotazioni della popolazione degli ultraottantenni dell’ULSS 3 Serenissima, che non hanno ancora risposto all’appello vaccinale.

«Mi rivolgo alle persone con più di 80 anni: prenotatevi e andate a fare il vaccino, per essere protetti dai rischi del virus, i benefici sono enormemente superiori ai rischi, che risultano estremamente limitati – sollecita l’assessore Bariga, ex primario di Medicina all’ospedale di Chioggia – i vaccini che vengono somministrati sono tutti molto efficaci per la prevenzione della malattia e dell’infezione. Se avete difficoltà nelle procedure di iscrizione, fatevi aiutare dai vostri amici o familiari: la vaccinazione è fondamentale per uscire da questa emergenza.
L’azienda sanitaria – continua l’assessore – in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha compiuto sforzi significativi per individuare e rendere operativi in tempi brevissimi gli spazi dell’Aspo al porto di Chioggia e i relativi percorsi per l’utenza: so che le persone anziane avranno lo stesso zelo nel rispondere agli appelli dei sanitari, prenotando subito il proprio appuntamento. Colgo l’occasione per ringraziare il personale sanitario e tutti i volontari a supporto della campagna vaccinale, per il lavoro che continuano a svolgere ogni giorno».

Si chiede a tutti gli ultraottantenni e ai loro cari, qualora non siano in grado di farlo da soli, di prenotarsi da pc, da smartphone o da tablet.
Si ricorda che la prenotazione tramite il sito internet dell’Ulss 3 (www.aulss3.veneto.it) è pratica, veloce e personalizzabile. La procedura inizia inserendo il codice fiscale della persona da vaccinare (il portale identifica in tempo reale se si è un soggetto che abbia diritto anagraficamente alla vaccinazione, secondo il piano nazionale). 
Dopodiché si sceglie il punto vaccinale più comodo tra quelli proposti, la data (tra quelle disponibili, in verde) e poi la fascia oraria. Alla fine, va inserito il numero di telefono e l’email per la ricevuta di avvenuta prenotazione. 

Per gli anziani, in questo momento sono attive 9 sedi vaccinali nell’ambito dell’Ulss 3:
– sede Aspo al porto di Chioggia in via Maestri del lavoro 50;
– bocciodromo di Mirano in via Matteotti 46;
– cittadella sociosanitaria di Cavarzere in via Nazario Sauro 32;
– palazzetto dello sport di Dolo in viale dello sport 1;
– ospedale di Dolo (poliambulatori edificio 1) accedendo da piazza mercato;
– ex liceo scientifico Severi del Lido di Venezia in via Diego Valeri 1;
– ospedale Civile di Venezia, Santi Giovanni e Paolo, (sala dei Novizi) in sestiere Castello 6777;
– banca di Sondrio (ex sede Aci) di Venezia, in rampa Santa Chiara, accanto a piazzale Roma;
– terminal crociere 103 della Marittima, a Venezia.

L’anziano che abbia difficoltà con i mezzi tecnologici e non riesca a farsi aiutare da un familiare per prenotare online il vaccino, può sempre chiamare il numero dedicato del Cup allo 041 889 7908.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background