Anche Chioggia chiede lo status di “città balneare”

Scritto da il 13 Aprile 2021

Stamane il sindaco Ferro ha dialogato in videoconferenza con i sindaci del G20s, il summit delle principali località balneari italiane, sono attualmente 26, di cui fanno parte anche le spiagge venete di Bibione, Caorle, Cavallino-Treporti, Jesolo (che ospiterà l’edizione 2021), Chioggia e Rosolina.

L’attenzione, anche per il G20s, è al filo diretto con il Ministro Garavaglia, per definire temi fondamentali quali, ad esempio: i protocolli da seguire in materia covid; vaccini e spostamenti; conoscere l’avvio ufficiale della stagione turistica e individuare la strada migliore da intraprendere per ottenere lo status di città balneare.

Il punto centrale di questo status giuridico è l’aumento considerevole di presenze turistiche a fronte del numero dei cittadini, l’elevato numero di km lineari di costa e il forte pendolarismo concentrato in momenti precisi.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background