Presentata ieri alla città la proposta di candidatura di Chioggia a Capitale della Cultura 2024

Scritto da il 16 Aprile 2021

È stata presentata ieri, attraverso una diretta social da Palazzo Goldoni, alla quale oltre al comitato promotore hanno partecipato sindaco, assessore alla Cultura e i tre consiglieri regionali chioggiotti, la proposta di candidatura di Chioggia a Capitale della Cultura 2024.

“Siamo qui nello splendido scenario di Palazzo Goldoni per a presentare un progetto nato da una semplice discussione – spiega Pino Penzo, tra i primi a crederci attraverso il comitato promotore – tanti non vedono Chioggia come idonea a candidarsi; tanti altri come noi invece la pensano diversamente e sono convinti che abbiamo le carte in regola per farcela”.

Ora toccherà al consiglio comunale deliberare formalmente l’appoggio alla candidatura, dopodiché sembra quasi certa la nomina di un project manager che, insieme ad un comitato tecnico-scientifico, dovranno proseguire il percorso fin qui intrapreso.

Per Chioggia potrebbe trattarsi anche di una occasione di rilancio dell’immagine stereotipata del chioggiotto, come ha ben spiegato Raffaella Perini: “Abbiamo pensato che fosse importante per la città ritrovare l’orgoglio di essere cittadini di Chioggia. Quando ci dipingono come società retrograda, che non riesce a stare al passo con i tempi, siamo amareggiati, delusi: Chioggia non è questa. Chioggia è molto altro, una città speciale; soprattutto per la sua gente. Vivace, solare, spontanea”.

“Stiamo riscontrando l’appoggio alla nostra proposta da associazioni che nemmeno si ‘guardano in faccia’ da anni, è quasi commovente. Questa è la vera vittoria, uscire dal mondo individualista che a volte ci appartiene. Non faremo magie con il nostro lavoro, non abbiamo la bacchetta magica. Persone che non si comportano bene continueranno ad esserci, a Chioggia come a Matera o in qualsiasi altra città candidata. Ciò che cambierà sarà piuttosto la possibilità che verrà data a ciascuno di noi: l’occasione di guardare con occhi nuovi; occhi che ci mostrano il bello che abbiamo nella nostra Chioggia” ha spiegato Alessia Boscolo Nata.

Entusiasta, ed un po scaramantico, il sindaco Alessandro Ferro:”Forse non vinceremo, di sicuro non perderemo!”

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background