Altre due pietre d’inciampo posate ieri a Chioggia e Sottomarina

Scritto da il 25 Aprile 2021

Si è volta ieri mattina, sabato 24 aprile, la posa di due Pietre d’Inciampo (Stolpersteine) dedicate ad altrettanti deportati cittadini nei campi di concentramento nazisti, dai quali non hanno fatto ritorno.

La cerimonia avrebbe dovuto aver luogo lo scorso 27 gennaio, Giornata della Memoria, ma – per via delle restrizioni ancora permanenti – i due organizzatori di comune accordo avevano deciso di traslare la data fino alle soglie del 25 aprile, giornata che celebra la Liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Le due Pietre, opera dell’artista tedesco Gunter Demnig che quest’anno (sempre per i noti motivi) non può viaggiare attraverso l’Europa come in passato, riguardano:
– alle ore 9, in piazza Salvatore Todaro a Sottomarina (angolo con calle dei Nale), in onore di ARDUINO BOSCOLO ANZOLETTI, la cui ultima residenza in città era fissata al civico 1139.
 alle ore 10, in calle Ravagnan a Chioggia (angolo con la fondamenta San Domenico), in onore di GIOVANNI BULLO, che abitava in calle Ravagnan 441.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background