Loggia dei bandi, il Comune ci ripensa

Scritto da il 25 Aprile 2021

Dopo la pubblicazione del bando, annunciato nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale, per trovare soggetti del terzo settore interessati a gestire e valorizzare alcuni immobili comunali attualmente non utilizzati tra cui la Loggia dei Bandi, il Comune – anche a seguito di numerose polemiche – ci ripensa.

A confermare la decisione, già anticipata dal Sindaco Alessandro Ferro, è l’assessore Isabella Penzo: “Sentite le categorie economiche, parti politiche e associazioni del territorio, abbiamo deciso e dato mandato agli uffici di stralciare la parte di avviso pubblico che riguarda l’edificio Loggia dei Bandi. Per la scelta della destinazione di un sito storico così importante, è necessario un maggiore confronto e condivisione con la città”.

Più volte indicata come luogo ideale per creare il punto informativo e d’accoglienza del turista nel centro storico, la decisione di concedere a terzi la struttura era stata fortemente criticata dal PD:”L’amministrazione pianifichi quanto prima il recupero della Loggia, salvandola dal degrado in cui è caduta e restituendo alla città nel suo splendore questo bene costruito nel 1531 al centro della piazza, che ha un valore storico, architettonico e simbolico inestimabile. La Loggia dei Bandi non può che essere sovrintesa da un ente pubblico, che ne garantisca memoria e valore” aveva commentato Barbara Penzo.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background