Notizie Locali

Venerdì l’inaugurazione del punto di sbarco a Punta Poli e del progetto MarGnet

today13 Maggio 2021

Background
share close

Venerdì 14 maggio sarà una data da ricordare a Chioggia e in tutta la costa adriatica. La rinnovata sensibilità verso tematiche ambientali manifestata dal settore ittico trova conferma in un’iniziativa destinata sicuramente ad avere ulteriori risvolti nel futuro imminente.

Avverrà – infatti – il taglio del nastro dei complessi macchinari e strumentazioni del progetto sperimentale MarGnet.

Emanuele Mazzaro – amministratore unico di S.S.T. Spa società servizi territoriali & direttore del Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia – accoglie con ottimismo questa importante innovazione: “La sostenibilità ambientale ed il rispetto per l’ambiente non sono una novità per chi lavora nella blue economy. A Chioggia la cittadinanza si rapporta da generazioni con il mare ed è molto sensibile alle questioni ambientali. Sono orgoglioso come Mercato Ittico di aver aderito a ‘MarGnet’: il progetto si concentra sulla ricerca di soluzioni alla problematica dell’accumulo, sul fondale marino, di rifiuti plastici generati da attività come la pesca e l’acquacoltura, creando e testando soluzioni multilivello per monitorare, mappare, prevenire, rimuovere e riciclare rifiuti presenti sui fondali. L’obiettivo è quello di creare carburante per le imbarcazioni partendo da rifiuti plastici raccolti in mare dai pescatori. Anche per questo credo che il nostro slogan ‘Dal 1960 Custodi dell’Adriatico’ sia più che azzeccato. Dalla medesima sensibilità sta nascendo anche un omonimo progetto che vuole coinvolgere tutti i più importanti players pubblici e privati del settore ittico del mare Adriatico.”

L’incontro si svolgerà– senza pubblico – dalle ore 11.30 alle 12.30 presso il punto di sbarco dei molluschi di Punta Poli spazio vicino al Mercato Ittico nel pieno e scrupoloso rispetto dei protocolli anti-covid. Per evitare assembramenti e permettere a tutti gli interessati di partecipare, l’evento sarà diffuso anche in diretta streaming sulle pagine social: https://www.facebook.com/mercatoitticochioggia, https://www.instagram.com/mercatoitticoch/

Durante l’incontro sarà effettuata una dimostrazione del funzionamento di un prototipo per il riciclo dei rifiuti marini e la produzione di carburante marittimo.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Locali

Obbiettivo Chioggia:”Stop parcheggi selvaggi, utilizzare Val da Rio con bus navette per il centro storico”

Attraverso una nota inviata alla stampa, Obbiettivo Chioggia, il neonato movimento politico creato da un ex assessore e dagli ex consiglieri del Movimento 5 Stelle, chiede lo stop ai parcheggi selvaggi in città e propone una soluzione all'amministrazione. "Con il parcheggio all'Isola dell'Unione ancora in realizzazione - spiegano -  siamo convinti che bisogna puntare alla sottoscrizione di un accordo con l'Autorità di Sistema Portuale dell'Adriatico Settentrionale così come avvenuto in […]

today13 Maggio 2021 1


0%