Area dei Ghezzi, dialogo con i residenti in Municipio

Scritto da il 18 Maggio 2021

Il vicesindaco Marco Veronese, l’assessora all’Urbanistica Giovanna Osti, i tecnici e il dirigente del settore Urbanistica Gianni Favaretto, hanno incontrato nel pomeriggio di oggi il comitato delle vie Altea, Aralia ed Ardisia per fare il punto sul Piano urbanistico attuativo (Pua) dei Ghezzi. Si tratta della valorizzazione di un’ampia fascia di terreni incolti a Sottomarina, lunga all’incirca un chilometro e larga diverse centinaia di metri, compresi fra la passeggiata lungolaguna del Lusenzo ed il retro di via Madonna Marina. Il Pua, allo stato attuale, prescrive: 77 mila metri quadrati di verde pubblico; 20 mila adibiti a parcheggio e cinque lotti edificabili a cura di un consorzio.

«L’intenzione dell’amministrazione comunale è innanzitutto di mantenere un dialogo collaborativo con i cittadini – ha spiegato l’assessora all’Urbanistica Giovanna Osti – al fine di migliorare questo piano, stiamo rivisitando tutte le osservazioni raccolte e andremo avanti con cautela, per valutare tutte le possibilità in campo. Per la viabilità a nord, siamo verso una soluzione positiva con le attività produttive; poi stiamo pensando a un miglioramento dei parcheggi e del verde pubblico; seguiranno poi degli incontri anche con il consorzio, per valutare l’edificazione comparto per comparto».

Aggiunge il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Marco Veronese: «L’amministrazione comunale ha intenzione di scardinare alcune criticità, soprattutto in tema di viabilità: queste difficoltà esulano dal piano dei Ghezzi in sé, perché ricadono anche nell’ambito 3, ovvero la viabilità pubblica a nord, il raccordo fra la nuova strada dei Ghezzi e Campo Cannoni. Queste progettazioni viarie andranno in parallelo: i lavori pubblici, infatti, stanno rivedendo un percorso di viabilità, che comprende anche via Madonna Marina, che sia decoroso e contenuto nel Pat di prossima adozione in Consiglio comunale. Per quanto riguarda il Piano dei Ghezzi, ricordo che la realizzazione della strada, con i miglioramenti a nord, è prevista come primo stralcio dell’intera urbanizzazione».

Il percorso del piano dei Ghezzi prevede ora la risposta alle osservazioni con delibera di giunta comunale, seguiranno le controdeduzioni alle osservazioni e poi la Valutazione Ambientale Strategica (VAS).

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background