Comunali 2021: Il sindaco Alessandro Ferro non si ricandiderà

Scritto da il 26 Maggio 2021

Con una lettera aperta pubblicata pochi minuti fa nei propri profili social, il sindaco di Chioggia Alessandro Ferro ha annunciato l’intenzione di non ricandidarsi a primo cittadini in vista delle elezioni comunali 2021 che si terranno in autunno.

Fare il Sindaco, o meglio, “essere” Sindaco” si legge nella lettera “è un impegno che ho portato avanti con grande senso di responsabilità, orgoglio e dedizione. Un’esperienza unica e totalizzante, vissuta nel quotidiano rispetto delle Istituzioni, dei colleghi amministratori e amministratrici e dei cittadini, tutti, che ho rappresentato in questi cinque anni“.

Migliorarsi, in ogni campo della vita – prosegue il primo cittadino –  è sempre possibile, ma, nonostante le difficoltà, sono soddisfatto del mio mandato, perché tanti sono i risultati che abbiamo conseguito, tra cui voglio ricordare: lo stop all’entrata in funzione del deposito di GPL in Val Da Rio; il Protocollo d’intesa tra Ministero della Difesa, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo (MIBACT), Comune di Chioggia e Agenzia del Demanio per la razionalizzazione e la valorizzazione del Forte San Felice e lo sblocco di un’impasse secolare con il decreto legge convertito in Legge n. 17 del 28/2/2020 per i terreni in area demaniale sulla zona del Lusenzo a Sottomarina: iter che sta proseguendo con la presa in carico – da parte di tutte le istituzioni coinvolte – delle criticità successivamente emerse per alcune abitazioni, che insistono su porzioni di terreno, anche di pochi metri quadrati, nella fascia del demanio marittimo, che è inalienabile”.

Tengo a sottolineare – conclude Ferro – che il mio impegno non sarà ridimensionato in questi ultimi mesi di mandato, poiché ci sono ancora iniziative da portare a termine e attese dai cittadini: dalla variante urbanistica per il Forte San Felice, alla nuova ZTL in centro storico, al Piano di Assetto del Territorio (PAT) e altro ancora, come l’avvio del progetto di candidatura di Chioggia a capitale italiana della cultura 2024“.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background