Danni da acqua alta: Al via i rimborsi per i proprietari di autovetture, motociclette e natante

Scritto da il 4 Giugno 2021

Con la Delibera della Giunta Regionale n. 663 del 25/05/2021 la Regione del Veneto ha destinato dei fondi per il ristoro dei danni subiti dai privati ai beni mobili (registrati) danneggiati a seguito degli eventi meteo di rilevanza regionale riconosciuti con dichiarazioni dello “Stato di crisi” negli anni 2019-2020. I beneficiari dei contributi regionali sono individuati nei soggetti privati che hanno segnalato danni ai privati alla Protezione Civile e che si trovano nella seguente posizione giuridica: – il/i proprietario/i del bene mobile registrato distrutto o danneggiato in modo da non poter essere utilizzato.

I riferimenti agli eventi meteo di rilevanza regionale riconosciuti con dichiarazioni dello “Stato di crisi” negli anni 2019-2020 per la città di Chioggia rimandano, nello specifico: al maltempo e acqua alta eccezionale del 12-13 novembre 2019 (DPGR 145 del 13 novembre 2019); alla tromba d’aria verificatasi il 15 ottobre 2020 (DGPR 144 del 21 ottobre 2020) e al maltempo e acqua alta eccezionale dell’8 dicembre 2020 (DPGR 164 del 6 dicembre 2020).

Le spese ammesse a contributo, nei limiti fissati di € 7.747,00 sono quelle sostenute per il ripristino o la sostituzione di beni mobili registrati dei privati, distrutti o danneggiati in modo da non poter essere utilizzati. Il contributo è concesso nella percentuale massima del 50% del danno, con il limite di € 7.747,00.

I soggetti privati, proprietari di un bene mobile (quale, ad esempio autovettura, motocicletta, natante) registrato distrutto o danneggiato in modo non poter essere utilizzato a seguito degli eventi calamitosi sopraindicati, sono invitati a presentare la propria richiesta di ammissione al contributo al Comune, corredata da idonea documentazione specificata nell’allegato A, entro e non oltre lunedì 12 luglio 2021, mediante la presentazione all’Ufficio Protocollo del Comune di Chioggia (tel. 041 5534916 – 865 dalle 8.30 alle 12.30) oppure con invio alla mail: protocollo@chioggia.org del modulo di istanza debitamente compilato (esente da imposta di bollo).

In pratica, con oggi viene aperta la possibilità di un parziale ristoro dei danni a veicoli (se registrati), che prima invece erano stati esclusi dalle varie ipotesi di risarcimento.

Gli allegati e le informazioni sono pubblicate in home page del portale comunale www.chioggia.org, sezione Bandi e Avvisi. Il responsabile dell’istruttoria è il Vice Commissario di Polizia Locale di Chioggia Dott. Luca Barbaro (email: luca.barbaro@chioggia.org; telefono: 0415534960).

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background