Montanariello (Pd): “Ponte sul Brenta: Maggioranza trascura i problemi di Chioggia. Impossibile discutere la mozione in aula”

Scritto da il 23 Giugno 2021

“Il Consiglio regionale considera i problemi del ponte sul Brenta di Chioggia di serie B. Dopo settimane di attesa dovremo aspettare almeno altri quindici giorni per discutere della Mozione sui disagi lungo la Romea, depositata a inizio aprile, perché la Maggioranza non ha voluto modificare l’Ordine del Giorno. Abbiamo assistito alla calendarizzazione in fretta di altre Mozioni presentate da Lega e Fratelli d’Italia, ma su questa ancora tutto tace. È questo il rispetto che la Maggioranza ha per Chioggia e per i suoi abitanti, ogni giorno prigionieri del traffico? Mi auguro che i cittadini se ne ricordino alle prossime amministrative”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Partito democratico Jonatan Montanariello, di Chioggia, che in aula ha protestato vivacemente “per il ‘no’ della Maggioranza, deciso in Capigruppo, alla richiesta di affrontare oggi la Mozione per ridurre le criticità alla viabilità, in particolare all’altezza dello svincolo per Ca’ Lino”.

“Nessuno ha chiesto soldi o altro, ma un semplice intervento affinché la Regione mettesse tutto il proprio peso nei confronti di Governo e Anas per agevolare soluzioni e accelerare i lavori – spiega Montanariello – Registriamo con grande rammarico questa posizione, oltre che il silenzio totale sul tema degli altri due consiglieri regionali di Chioggia, che in aula non hanno fatto squadra su questa battaglia e si sono nascosti”.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background