Lo chef Massimo Bottura testimonial degli Stati Generali della Pesca di Chioggia

Scritto da il 28 Giugno 2021

Il Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia – la Wall Street dell’Adriatico – ha lanciato per i giorni 11 e 12 dicembre 2021 gli ‘Stati Generali nazionali della Pesca’ a Chioggia invitando ben 3 ministri del Governo Draghi a confrontarsi con il mondo della pesca italiano, in subbuglio a causa della paventata riduzione dello sforzo pesca proposto dalla Commissione Europea.

Il direttore Emanuele Mazzaro – amministratore unico di S.S.T. spa società servizi territoriali ha già nel cassetto un’ambiziosa bozza di programma per l’happening del prossimo dicembre:

Gli Stati Generali nazionali della Pesca saranno la prima grande occasione dopo tanti anni per il rilancio di Chioggia e di tutto il distretto ittico di Chioggia Rovigo. Chioggia merita un posto di rilievo nei tavoli della contrattazione economica e politica italiana e non c’è dubbio che un evento simile possa generare solamente ricadute positive per il presente e per il futuro non solo di Chioggia Sottomarina, ma anche di tutta l’area interessata del distretto ittico di Chioggia Rovigo, ma anche del Veneto orientale ed – in generale di tutta l’area veneta e delle regioni limitrofe.”

Sono stati già precettati per l’occasione tre big del Governo Draghi: Stefano Patuanelli Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Roberto Cingolani della Transizione Ecologica e Massimo Garavaglia per il Turismo, visto l’evidente e manifesto legame tra pesca, offerta gastronomica e turistica.

Ma non finisce qui e il vulcanico direttore Emanuele Mazzaro sta già allargando la platea degli interventi coinvolgendo il mondo della politica a 360° ma non solo:

Gli Stati generali della Pesca devono rappresentare un momento di coesione non solo per il settore Pesca, ma per l’intero territorio. Noi come Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia abbiamo sempre ragionato in questi termini, anteponendo gli interessi di Chioggia ai calcoli da pizzicagnolo della bassa politica: verranno interessati tutti i partiti su scala nazionale e tutti i rappresentanti istituzionali che si sono dimostrati sensibili ai problemi del settore ittico, sia di governo ma anche di opposizione”.

E rilancia: “Questa è l’occasione più ghiotta che Chioggia ha di emergere su scala nazionale ed appropriarsi del primato della pesca italiana, cosa assolutamente non scontata. Per questo stiamo stilando un programma ambizioso con ospiti prestigiosi e riconosciuti su scala internazionale. Uno fra tutti lo Chef Massimo Bottura ambasciatore italiano del gusto e del Made in Italy, eletto best chef of the world e influencer riconosciuto e stimato su scala globale che sarebbe un ottimo brand ambassador anche per il turismo della gola che registra numeri sempre più rilevanti.”

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background